LO STUDIO CLS ARCHITETTI, fondato nel 1993 da Giovanna Cornelio, Massimiliano Locatelli e Annamaria Scevola, a cui nel 2005 si associa Davide Agrati, fin dagli inizi si occupa di progettazione in ambiti diversi tra loro: abitazioni private, showroom, negozi, allestimenti a cui si affianca la progettazione di architetture di nuova edificazione.
Alla scala più ridotta si occupa di disegno dell’arredo sia in termini di mobili “su misura” disegnati per i singoli progetti sia in termini di progettazione per le aziende. La collaborazione con Tecno produce la collezione in edizione limitata di una serie di contenitori e tavoli e per il marchio Skitsch disegna accessori per la casa.
Tra i concorsi vince quello bandito dal Comune di Milano per il progetto di restauro e riqualificazione funzionale del complesso monumentale di Piazza XXV Aprile a Milano partecipa alla IX edizione della Biennale di Venezia – Metamorph nella sezione Notizie dall’interno ed è invitato a partecipare alla mostra “Il paesaggio mobile del nuovo design italiano” alla Triennale di Milano.
L’attività di progettazione per i committenti del settore moda è strutturata come una gestione dell’immagine coordinata: dagli uffici agli showroom, dai negozi agli allestimenti.

Tra questi lo showroom Missoni a Milano e il progetto per l’ampliamento della sede operativa del gruppo Vestebene Miroglio ad Alba.
Per Gibo società del gruppo Onward Kashiyama (produttrice tra gli altri dei marchi John Galliano, M. Kors, Hussein Chalayan) progetta gli showroom a Milano, Parigi e New York, oltre al negozio Via Bus Stop a New York e allo store concept del marchio di calzature IRIS con i negozi di Milano, Parigi, Londra, Mosca, New York. Per Jil Sander progetta gli stores e per Globallink, marchio del lusso di Saigon, lo store multibrand Runway di prossima apertura.
Sviluppa store concept e stores per i marchi Missoni Sport, I Pinco Pallino, Malo, Valentino, Les Copains, Mazzini con la realizzazione di punti vendita in Europa, Oriente e negli Stati Uniti.
Tra i progetti di nuove architetture significativa è la costruzione della galleria di arte contemporanea Lia Rumma a Milano appena completata, un edificio residenziale a Milano e la nuova sede produttiva dell’azienda IRIS.
Rilevante è l’attività di progettazione di abitazioni private che si sviluppa su tipologie di residenze molto diverse tra loro (ville unifamiliari di grande taglio, appartamenti, case storiche) coniugando ristrutturazione, restauro e nuova edificazione.